Loading...
Le Olive... Una storia di Famiglia la passione comune di tre generazioni scopri di più

Le ultime quattro ricette...

Pennoni alla Crema di Peperoni e Pecorino Romano

Pennoni alla Crema di Peperoni e Pecorino Romano

0 con 0

Ingredienti:
•4 peperoni rossi
•60 gr di pinoli
•100 gr di pecorino romano
•3-4 cucchiai di succo di limone
•sale
•olio extravergine di oliva
•100 gr di olive miste (Bel Mix Ficacci)
•500 gr di pennoni lisci

Procedimento:
Monda i peperoni del torsolo, sciacqua bene l’interno per eliminare i semi e frullali a crema. Tosta i pinoli e tritali. Grattugia anche il pecorino. Unisci ai peperoni e aggiusta con limone, sale e olio d’oliva.
Cuoci i pennoni secondo le istruzioni sulla confezione, scolali e ripassali nel condimento appena preparato

continua a leggere

Spider pizzette

Spider pizzette

12 con 3

Ingredienti per la pasta della pizza:
500 g di farina 00
25 g di lievito di birra
250 g di acqua tiepida
3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
10 g di sale

Per condire:
1/2 bottiglia di salsa di pomodoro
2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
un pizzico di sale

Per decorare:
olive nere greche Ficacci qb

Procedimento:
Prepariamo insieme le spider pizzette, prima di tutto, preparate la pasta per pizza quindi, nella ciotola della planetaria impastate la farina, il sale, l’olio extravergine d’oliva e l’acqua a filo con il lievito sciolto, fin quando non si stacca dalle pareti della planetaria.
Una volta pronto l’impasto, fatelo riposare per una mezz’oretta poi, stendetelo su un piano infarinato e formate le vostre pizzette con l’aiuto di un coppa pasta, trasferitele mano mano in teglia e lasciatele lievitare per un’altra mezz’ora.
Nel frattempo, preparate il condimento quindi, in una ciotola aggiungete la salsa di pomodoro, il sale e il filo d’olio e mescolate per bene.
Passata la mezz’ora schiacciate un po’ le pizzette , conditele con la salsa di pomodoroinfornatele a 180° per 20 minuti circa.
Una volta cotte, preparate i ragnetti, quindi, tagliate le olive a metà e formate il corpo e la testa (non dimenticate di togliere l’osso) poi, affettate le olive e formate le zampette (come mostrato in foto).
Fate questo procedimento con tutte le pizzette….

continua a leggere

Ciambella Salata Campestre

Ciambella Salata Campestre

84 con 21

La ricchezza di un territorio si misura dallo scandire del tempo, dai ricordi condivisi, dai sapori genuini mantenuti, dalla gioia di stare insieme. Questa ricetta è l`ideale per lo stare insieme.
CIAMBELLA SALATA CAMPESTRE
INGREDIENTI
300 g di Farina bio 00
1 Bustina di lievito per torte salate
4 Uova
110ml di Olio di oliva extravergine Bio
100 ml di acqua tiepida
300 g di Pere selvatiche
100 g di Olive di Leccino Ficacci
200 g di Stracchino Bio Tomasoni
150 g di Mortadella Bio
Sale q.b.
Prezzemolo fresco
Menta fresca
1 Noce di Burro
30 g di Pinoli
1 Stampo per torta
Carta da forno
Carta stagnola
2 Ciotole capienti
PROCEDIMENTO
In una ciotola inserire : la Farina setacciata, il lievito in polvere setacciato ed il sale, mescolare
Nel`altra ciotola, inserire : le uova, l’olio, l’acqua, lo stracchino e gli aromi tagliuzzati finemente,
con lo sbattitore miscelare per bene, quando fatto trasferire nella ciotola della farina
aggiungere le Olive, la Mortadella tagliata a dadinied una Pera selvatica a piccoli tocchetti, amalgamare per bene.
Con la carta da forno, foderare lo stampo, versare l’impasto, livellare per bene.
Sulla sommità, dopo averle tagliate a fette spesse ed aver tolto i semi, aggiungere le Pere selvatiche ed alcune Olive di Leccino, per finire ungere le Pere con del Burro a temperatura ambiente.
Cuocere in forno per circa 60 minuti, fate attenzione che non si scurisca troppo, per evitarlo coprire con della carta di alluminio gli ultimi dieci minuti di cottura.

Questa torta salata la trovo perfetta per un Picnic con amici, rustica e conviviale al punto giusto, ed è appunto per questo, che ho scelto di proporla alPicnic Contest Tomasoni, è stata assaggiata e valutata, non ha vinto ma di sicuro è stata apprezzata, come del resto tutte le altre proposte del gruppo di Food Blogger selezionate, ora non vi resta che assaggiarla anche voi, vi garantisco che ve ne innamorerete.
Se potete provatela tiepida è il TOP

continua a leggere

Nidi di Spaghetti Gustosi con Olive ai due colori

Nidi di Spaghetti Gustosi con Olive ai due colori

848 con 212

Ma ciao,
sempre più affascinata dalla nostra cultura culinaria, fatta di sapori e profumi unici ed irripetibili,
oggi vi propongo una ricetta che qualche anno fà vinse addirittura un premio, come ricetta innovativa e gustosa, non me l`aspettavo di sicuro, ma tant`è, a volte le cose vanno diversamente, fintanto da stupire. Personalmente la trovo deliziosa ed allo stesso tempo molto facile ed intuitiva, provate a cimentarvi, senza aver paura, anche se ai fornelli proprio non vi piace stare, poi se avete a che fare con dei bimbi, siete a cavallo gli piacerà di sicuro!!
NIDI DI SPAGHETTI GUSTOSI CONOLIVE AI DUE COLORI
INGREDIENTI
per 4 persone
400 g di Spaghetti
800 g di Pomodori da sugo
2 Carote
2 coste di Sedano verde
1 Cipolla bianca
200 g di Prosciutto cotto Martelli
150 g di Olive verdi Cerignola Ficacci
150 g di olive nere di Gaeta Ficacci
Rosmarino fresco
Salvia fresca
Olio di oliva extravergine Bio
Sale q.b.
Pepe q.b.
Ricotta affumicata Veneta
Vino Rosato Alternativa
PREPARAZIONE
Per prima cosa preparare i Pomodori tagliandoli a cubetti, dopo aver tolto la buccia ed i semi, lasciare sgocciolare, fare un battuto con la cipolla, il sedano e le carote, metterlo a rosolare in olio d`oliva extravergine, lasciate imbiondire, unire il pomodoro cuocere per bene il sugo
tritare i due diversi tipi di Olive, a cottura quasi ultimata del pomodoro, unirle e fare insaporire il tutto.
In una padella antiaderente, rosolare il prosciutto cotto a fiamma bassa, dopo averlo taglgiato a piccoli cubetti, unirlo al sugo di pomodoro ed olive.
Cuocere gli spaghetti al dente, scolare, mettere una parte del sugo in un padellone a bordi alti, spadellare per bene, ultimare con delle briciole di ricotta affumicata e servire.
Per impiattare a nido usate un mestolino ed una forchetta, in ogni piatto prima mettete del sugo, poi due o tre nidi di spaghetto, qualche rametto di rosmarino e delle briciole di Ricotta affumicata.
In abbinamento un buon vino dealcolizzato, ideale anche a mezzogiorno, per poi rimettersi comodi a lavorare.
Buon Appetito!!

continua a leggere

Il vincitore settimanale è Ada_188578 Ada, il 19/10/2017 17:47:48, ha vinto un gustosissimo cofanetto di olive Leggi il regolamento del concorso