Loading...

Zuppa fredda di Peperone giallo olive e pomodorini

INGREDIENTI
per 4 persone
Tempo di preparazione 40 minuti, più 1 ora di permanenza in frigorifero.

Per la Zuppa di peperoni gialli
4 Peperoni quadrati gialli
2 Pomodori maturi non molto grandi
1 cipolla bianca
Mezza cipolla rossa
olio d`oliva extravergine biologico
Per i Peperoni Arcobaleno
2 peperoni corno di bue verdi
1 peperone quadrato rossi
1 peperone quadrato arancione
1 Peperone quadrato giallo
2 spicchi di aglio
Olio extravergine di oliva biologico
sale
Per le cipolle rosse in agrodolce
2 cipolle rosse di Tropea
4 cucchiai di zucchero di canna
aceto bianco
olio di oliva extra vergine biologico
Per le finiture
12 pomodorini ciliegino
40 g di Pecorino Piemontese
4 carotine novelle tornite
sale
olio di oliva extravergine biologico
foglioline di menta fresca
olive verdi
Pistilli di zafferano


PROCEDIMENTO

Pulire i peperoni dai semi e filamenti, tagliarli a julienne, mantenendoli divisi per colore e quantità.
Togliere la buccia ai pomodori e pomodorini, immergendoli, dopo aver praticato una incisione a croce sulla sommità, in acqua bollente per qualche minuto, effettuare lo shock termico in acqua e ghiaccio, mettere i pomodorini pachino da parte in frigorifero, togliere i semi ai due pomodori maturi, tenendo solo la polpa, mettere da parte.

In una padella antiaderente con un cucchiaio di olio aromatizzato con gli spicchi di aglio, saltare i peperoni gialli nella quantità per la zuppa, fate attenzione che non prendano colore.
Togliere dal fuoco.
Tagliare la mezza cipolla di tropea e la cipolla bianca a julienne.
Trasferite i peperoni gialli saltati, le cipolle a julienne ed i pomodori in un mixer e frullare il tutto, aggiungendo alcuni cucchiai di olio extravergine di oliva, sale ed eventualmente se piace del pepe.
Tenere in frigorifero almeno 1 ora prima di servire.

Nel frattempo, in una padella antiaderente, fare saltare i rimanenti peperoni, in poco olio di oliva extravergine aromatizzato con uno spicchio di aglio,a fuoco medio, fino a renderli croccanti,
togliere dalla padella aggiustare di sale e posizionarli su carta assorbente delicatamente,
nella stessa padella far saltare le carotine tornite, ed aggiustare di sale.
Tagliare a piccoli dadini il Pecorino e mettere da parte.
Tagliare a piccoli spicchi le olive verdi.
Non resta che preparare le cipolle rosse di tropea in agrodolce; dopo averle tagliate a julienne, fatele saltare leggermente in una padella antiaderente, quando saranno leggermente appassite, aggiungere lo zucchero di canna, potete usare anche quello bianco se lo preferite, attendere che si sia sciolto, saltare con movimento circolare, senza mescolare, infine aggiungere l`aceto e lasciare evaporare. Quando pronte adagiarle su carta da cucina.

Procede all`assemblaggio del piatto, io ho usato un tableware fondo ma non troppo, mettendo un mestolo circa di zuppa fredda di peperoni giallisul fondo e via via gli altri ingredienti come da foto.

Primi piatti
Più votati

  • Radiatori con Polpo e Olive..Light
    6256 con 1564

    INGREDIENTI:
    • 40g.pasta integrale tipo radiatori
    • q.b olive miste Ficacci (a vs gusto)
    • 4 pomodorini (tagliati a spicchi
    • 200g.polpo (cotto al dentein acqua e salebollente. Conservarne l`acqua di cottura)
    • 1 cucchiaino di olio evo
    • una punta di polvere di aglio e peperoncino
    • un ciuffo di prezzemolo
    • pizzico di sale

    PROCEDIMENTO:
    Dopo aver cotto il polpo tagliarlo a pezzetti piccoli e versarlo in unapadella calda
    con olio, prezzemolo e misto di aglio e peperoncino, bagnarlo con mezzo bicchiere di acqua di cottura del polpo. Fare amalgamarequalche minuto e versarele olive, i pomodorinied il sale, lasciando appassire.
    Nel frattempo avremo cotto la pasta che verseretegrondante di acqua nella padella
    e lascerete mantecare il tutto!

    continua a leggere

  • Pipe rigate salsiccia e Olive
    5008 con 1252

    Ingredienti:
    320 g di pipe rigate Pasta di Franciacorta Valdigrano
    3 cucchiai di olive denocciolate leccino all’abbruzzese Ficacci
    4 capi di salsiccia
    1 scalogno
    2 cucchiai di formaggio cremoso tipo philadelphia
    2 cucchiai di olio evo
    pepe q.b.
    tovaglietta Amo la casa

    Preparazione:
    In una padella grande (io wok Illa Pearl) mettere l’olio, lo scalogno tritato e la salsiccia spellata e sbriciolata, far cuocere per qualche minuto, aggiungere le olive e il formaggio e far insaporire un paio di minuti. Intanto lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente e versarla nel wok. Saltare tutto insieme regolando di pepe e aggiungendo un po’ di acqua di cottura della pasta che io tengo sempre da parte. Servire subito.

    continua a leggere

  • Pennoni alla Crema di Peperoni e Pecorino Romano
    4504 con 1126

    Ingredienti:
    •4 peperoni rossi
    •60 gr di pinoli
    •100 gr di pecorino romano
    •3-4 cucchiai di succo di limone
    •sale
    •olio extravergine di oliva
    •100 gr di olive miste (Bel Mix Ficacci)
    •500 gr di pennoni lisci

    Procedimento:
    Monda i peperoni del torsolo, sciacqua bene l’interno per eliminare i semi e frullali a crema. Tosta i pinoli e tritali. Grattugia anche il pecorino. Unisci ai peperoni e aggiusta con limone, sale e olio d’oliva.
    Cuoci i pennoni secondo le istruzioni sulla confezione, scolali e ripassali nel condimento appena preparato

    continua a leggere

  • Spaghetti integrali cavolfiore e olive
    4336 con 1084

    Ma perchè all’orientale vi chiederete ? Perchè ho usato una radice quasi magica come lo zenzero.....
    Spesso cucino alimenti integrali con verdure,come il cavolfiore che ho abbinato allo zenzero, creando un giusto equilibrio tra il dolce di questa verdura e il sapore leggermente agrumato e piccante di questa radice.A questo accostamento ho aggiunto una nota in più, le olive Leccino Ficacci, divine !

    INGREDIENTI :

    400-450 gr di spaghetti integrali
    500 gr circa di cavolfiore
    100 gr di olive Leccino Ficacci
    zenzero grattugiato a piacere
    olio evo
    1 spicchio d’aglio
    sale

    ESECUZIONE :

    1) Lavare il cavolo, dividerlo in piccolissime cimette e lessarlo per 10 minuti circa.
    2) Soffriggere intanto l’aglio tritato (privato dell’anima verde) nell’olio insieme alle olive, un po’ intere e un po’ spezzate.
    3)Scolare il cavolo e saltarlo con le olive e l’aglio.
    4) Lessare gli spaghetti al dente e ripassarli nella padella con il cavolfiore per qualche minuto.
    5) A fuoco spento grattugiare lo zenzero e volendo del grana a piacere.

    continua a leggere

  • Carrettiera in carrozza
    3928 con 982

    INGREDIENTI:x 4 persone
    400g.Spaghetti semola di grano duro trafilata bronzo
    100g.olive nere Leccino Az Ficacci
    1 barattolino pomodorini al forno da 200g.
    120g. di acciughe sott’olio
    200g.mozzarella campana
    50g.pecorino romano grattugiato
    60g.pane grattugiato home-made
    60g.di mandorle pelate tritate
    q.b di olio evo
    q.b peperoncino macinato
    PROCEDIMENTO:
    Nel mentre bolle l’acqua per la pasta..con poco sale!!
    In un capiente tegame con olio evo, fate imbiondire uno spicchio d’aglio schiacciato,
    versate le acciughe e fatele sciogliere delicatamente,spegnete e aggiungete i pomodorini !
    Eliminate l’aglio!!
    Tagliate la mozzarella a dadini,snocciolate le olive e tostate in padella del buon pane grattugiato
    insieme a pecorino grattugiato e mandorle pelate e tritate!
    Ora cuocete la pasta a meta’ cottura ,scolate grondante di acqua e versate nel tegame,riaccendete e fate andare un paio di minuti, aggiungete mozzarella,olive,pizzico di peperoncino e una parte della miscela grattugiata,amalgamate ancora un paio di minuti e spegnete.
    Servite ancora con una spolverata di miscela di grattugiati e peperoncino!!

    continua a leggere