Loading...

muffin alle olive

Ingredienti:



200 g di farina biologica Arifa - Ruggeri shop
2 uova
1/2 bustina di lievito per salati
50 ml di olio extravergine d`oliva
50 ml di olio di semi
40 g di mandorle sgusciate
120 ml di latte intero
1 cucchiaio abbondante di Olive nere essiccate al forno - Ficacci
1 cucchiaio abbondante di Olive verdi farcite aromatizzate - Ficacci
1 mazzetto di timo fresco o prezzemolo
sale&pepe

Procedimento



Nel mixer frulliamo l`erbetta fresca con le mandorle, le olive e l`olio. Aggiungiamo anche il latte e le uova sbattute e mescoliamo bene. Uniamo il lievito alla farina, un pizzico di sale e pepe.
Amalgamiamo gli ingredienti liquidi a quelli secchi e mescoliamo fino a ottenere un composto omogeneo. Riempiamo i pirottini o uno stampo per muffin e inforniamo a 180°C per 15/20 minuti, finché diventano leggermente dorati. Servite!

Aperitivi & Antipasti (Starters) più votati

  • Pingu aperitivo con Olive nere al Forno
    3196 con 799

    Ingredienti per 10 pingu:
    20 Olive essiccate al forno
    1 carota
    10 mozzarelline
    Procedimento:
    Prepariamo insieme i nostri pingu, prima di tutto, lavate e asciugate la carota, tagliate tante fettine (a rondelle) e togliete un triangolino per formare zampette e becco.
    A questo punto, prendete la mozzarellina , metteteci al centro uno stuzzicadenti e poggiate l`oliva che rappresenterà la testa e sotto la carota poi, con il coltello incidete l`oliva e inseriteci il triangolo di carota che rappresenterà il becco.
    Infine, tagliate l`oliva a metà e sempre con l`aiuto di uno stuzzicadenti attaccateci le olive di lato che rappresenteranno le ali.
    Fate questo procedimento per i restanti pinguini e avvisate tutte le persone che gusteranno quest`aperitivo con voi che ci sono gli stuzzicadenti.
    Buon pingu aperitivo!

    continua a leggere

  • Peperoni gratinati alle Acciughe, Capperi, Olive
    3128 con 782

    Ingredienti:
    un vasetto di filetti di acciughe
    un cucchiaio di capperi sotto sale
    170 gr di olive denocciolate al peperone (Ficacci)
    15 peperoni lunghi o friggitelli
    50 gr di parmigiano reggiano

    Procedimento
    Metti in ammollo le acciughe sgocciolate dell’olio di conservazione e i capperi, per una mezz’ora, per dissalarli: cambia l’acqua ogni 10 minuti e, ogni volta, passali sotto l’acqua corrente. Questo passaggio è assolutamente necessario, altrimenti il risultato sarà troppo sapido.
    Una volta terminata questa fase, frulla finemente i capperi, le acciughe scolati e le olive.
    Taglia i peperoni a metà longitudinalmente e mondane l’interno: elimina i semi e i filamenti e riempi la cavità con l’impasto.
    Inforna a 180° per 15’, estrai la teglia e spolvera la superficie con il parmigiano e ripassali sotto il grill, impostato alla massima temperatura, per 5 minuti.

    continua a leggere

  • TORRETTE DI MELANZANE CON OLIVE E DATTERINI
    2844 con 711

    Ingredienti:
    1 melanzana grande
    olive nere denocciolate leccino Ficacci
    1 barattolo di pomodori datterini Mutti
    sale fino integrale
    pepe nero macinato al momento
    erba cipollina

    Affettare la melanzana a fette di ½ cm di spessore.
    Grigliare le fette su entrambi i lati usando una piastra ben calda.
    Successivamente affettare anche le olive, tenendone alcune intere per la decorazione finale.
    Iniziare a comporre le torrette partendo da una fetta di melanzana, 1 cucchiaio di salsa di pomodoro e 1 cucchiaio di olive nere a pezzetti. Salare e pepare con moderazione.
    Ripetere lo stesso procedimento con le altre fette (potete decidere di fare le torrette anche a più strati rispetto a quelle che ho realizzato io).
    Sulla fetta finale aggiungere 1 cucchiaio di salsa, un datterino e 2 olive nere intere.
    Salare e pepare e aggiungere dell`erba cipollina tritata.

    continua a leggere

  • Albero di Natale in pasta sfoglia
    2292 con 573

    Ingredienti per la pasta sfoglia:
    250 g di farina 00
    200 g di burro
    200 g di acqua
    10 g di sale

    Ingredienti per il ripieno:
    100 g di prosciutto cotto
    5 sottilette

    Per decorare :
    Olive verdi farcite aromatizzate Ficacci

    Procedimento:
    Prepariamo insieme il nostro Albero di Natale in pasta sfoglia, prima di tutto preparate la sfoglia (meglio prepararla un giorno prima).
    Quindi, impastate in planetaria la farina, con il sale e l’acqua a filo fino ad ottenere un impasto sodo.
    Su un piano infarinato stendete la pasta sfoglia e mettete al centro il burro, ricopritelo con la pasta sfoglia e stendete per bene poi, fate le girate due volte da 3 e due volte da 4 e tra una girata e l’altra, fate riposare la pasta sfoglia per 10 minuti.
    Una volta pronta, mettetela in frigo e fatela riposare per una notte.
    Passata la notte, stendete la pasta sfoglia su un piano infarinato e mettete le fette di prosciutto cotto, le sottilette e arrotolate poi, tagliate tanti rotolini e assembliamo quindi il nostro Albero di Natale in pasta sfoglia.
    A questo punto, infornate a 180° per circa 20 minuti e una volta sfornato, decoratelo con le olive verdi Ficacci.
    Ecco pronto l’Albero di Natale in pasta sfoglia:

    continua a leggere

  • Caponata di Melanzane con Filetti di Tonno
    2148 con 537

    INGREDIENTI (PER 4 PERSONE):
    -2 melanzane lunghe grandi
    -1/2 cipolla bianca
    -1 confezione da 200 gr. filetti di tonno all’olio d’oliva
    -120 gr. Olive Verdi Giganti Cerignola Ficacci
    -1 cucchiaio colmo di capperi sotto sale
    -400 ml passata di pomodoro bio
    -2 cucchiai olio extra vergine d’oliva bio
    -2 cucchiai aceto balsamico di Modena
    -sale q.b.

    PREPARAZIONE:
    Lavate le melanzane, asciugatele e tagliatele a cubetti non troppo piccoli. Friggete i cubetti in abbondante olio di semi (meglio se di arachidi), scolateli su carta assorbente, salate e tenete da parte.
    Tritate finemente la cipolla e trasferitela in una pentola capiente con un mestolino d’acqua ed 1 foglia di alloro. Accendete il fuoco a fiamma moderata e lasciate "sudare" la cipolla. Quando quest’ultima diventa tenera e l’acqua è evaporata del tutto, aggiungete l’olio e.v.o. e lasciatela soffriggere. Quando la cipolla è dorata aggiungete i capperi dissalati e le olive snocciolate e tagliate a pezzetti. Mescolate con cura e fate soffriggere per un paio di minuti. Unite la passata di pomodoro, regolate di sale e abbassate la fiamma a minimo. Lasciate insaporire per qualche minuto, finchè la passata di pomodoro diventa "stretta" (ovvero più concentrata). Infine unite le melanzane fritte e l’aceto balsamico di Modena, mescolate delicatamente e togliete dal fuoco. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente e quando la caponata è quasi fredda aggiungete i filetti di tonno ben sgocciolati e sminuzzati grossolanamente con le mani. Trasferite la caponata su un vassoio da portata e mettete in frigo per 1-2 ore prima di consumare.

    continua a leggere