Loading...

Fusilli tuna, zucchine and Gaeta olives

These are the required ingredients:
100gr of fresh red Tuna
1 Zucchina
Garlic
Chili peppers
Romeo Extra Virgin olive oil

And obviously some FICACCI olives

While the water is boiling fry the Garlic in a pan with Extra Virgin Olive Oil adding Chili peppers.
Slice the Courgette into thin strips and simmer in the pan over low heat,
While the Courgette strips cook slice the red Tuna in small dices
Keep in mind that Tuna does not require a great deal of cooking,
Remove the Garlic from the pan.

For this recipe we’ll use the incomparable black pearl of Italy: the black natural Gaeta olives.
I wish to remind you that you find Ficacci olives in the fresh produce area and deli counters of the most important department supermarkets.

Pit the olives removing the stones placing them in the pan , I am particularly fond of the Gaeta olives and use them very often to cook.
At this point add the tuna in the pan and the Fusilli in the boiling water. As a standard measure place two handfuls of pasta for each person and stir adding salt to the boiling water.
Place the Fusilli, cooked al dente, in the pan to end the cooking together with the dressing mixture for another minute over heat.

Buon appetito stay tuned with me for our next awesome recipe here at CASA FICACCI.

Primi piatti
Più votati

  • Paglia e Fieno con Asparagi ed Olive di Leccino
    4364 con 1091

    INGREDIENTI
    per 4 persone
    320 gr di Lasagnette all’uovo Paglia e Fieno
    200 gr di Asparagi Bianchi
    100 gr di Asparagi selvatici
    150 gr di Olive di Leccino all’Abruzzese Ficacci
    6 Tolle di Aglio Rosso
    Olio di Oliva Biologico
    50 gr di Formaggio Gran Mugello Ubaldino
    Sale q.b.
    PREPARAZIONE
    In una Padella antiaderente, versare 4 cucchiai di Olio di Oliva, le Tolle di aglio rosso, lasciare a fuoco vivace pochi minuti, nel frattempo pulire, tagliare a rondelle gran parte degli Asparagi, tenendo da parte le punte, unirle in padellacuocere il tutto per circa 10 minuti a fuoco medio, meglio se con il coperchio,
    passato il tempo unire per pochi minuti le punte degli Asparagi, le Olive di Leccino snocciolate ed una grattugiata di Gran Mugello Ubaldino,cuocere le Lasagnettein abbondante acqua salata, avendo cura di dare minor cottura a quelle verdi, scolare per bene, Spadellare per bene il tutto, e servire con una bella grattugiata o meglio ancora con alcune scagliette di Gran Mugello Ubaldino.

    continua a leggere

  • Pennoni alla Crema di Peperoni e Pecorino Romano
    3824 con 956

    Ingredienti:
    •4 peperoni rossi
    •60 gr di pinoli
    •100 gr di pecorino romano
    •3-4 cucchiai di succo di limone
    •sale
    •olio extravergine di oliva
    •100 gr di olive miste (Bel Mix Ficacci)
    •500 gr di pennoni lisci

    Procedimento:
    Monda i peperoni del torsolo, sciacqua bene l’interno per eliminare i semi e frullali a crema. Tosta i pinoli e tritali. Grattugia anche il pecorino. Unisci ai peperoni e aggiusta con limone, sale e olio d’oliva.
    Cuoci i pennoni secondo le istruzioni sulla confezione, scolali e ripassali nel condimento appena preparato

    continua a leggere

  • Nidi di Spaghetti Gustosi con Olive ai due colori
    3608 con 902

    Ma ciao,
    sempre più affascinata dalla nostra cultura culinaria, fatta di sapori e profumi unici ed irripetibili,
    oggi vi propongo una ricetta che qualche anno fà vinse addirittura un premio, come ricetta innovativa e gustosa, non me l`aspettavo di sicuro, ma tant`è, a volte le cose vanno diversamente, fintanto da stupire. Personalmente la trovo deliziosa ed allo stesso tempo molto facile ed intuitiva, provate a cimentarvi, senza aver paura, anche se ai fornelli proprio non vi piace stare, poi se avete a che fare con dei bimbi, siete a cavallo gli piacerà di sicuro!!
    NIDI DI SPAGHETTI GUSTOSI CONOLIVE AI DUE COLORI
    INGREDIENTI
    per 4 persone
    400 g di Spaghetti
    800 g di Pomodori da sugo
    2 Carote
    2 coste di Sedano verde
    1 Cipolla bianca
    200 g di Prosciutto cotto Martelli
    150 g di Olive verdi Cerignola Ficacci
    150 g di olive nere di Gaeta Ficacci
    Rosmarino fresco
    Salvia fresca
    Olio di oliva extravergine Bio
    Sale q.b.
    Pepe q.b.
    Ricotta affumicata Veneta
    Vino Rosato Alternativa
    PREPARAZIONE
    Per prima cosa preparare i Pomodori tagliandoli a cubetti, dopo aver tolto la buccia ed i semi, lasciare sgocciolare, fare un battuto con la cipolla, il sedano e le carote, metterlo a rosolare in olio d`oliva extravergine, lasciate imbiondire, unire il pomodoro cuocere per bene il sugo
    tritare i due diversi tipi di Olive, a cottura quasi ultimata del pomodoro, unirle e fare insaporire il tutto.
    In una padella antiaderente, rosolare il prosciutto cotto a fiamma bassa, dopo averlo taglgiato a piccoli cubetti, unirlo al sugo di pomodoro ed olive.
    Cuocere gli spaghetti al dente, scolare, mettere una parte del sugo in un padellone a bordi alti, spadellare per bene, ultimare con delle briciole di ricotta affumicata e servire.
    Per impiattare a nido usate un mestolino ed una forchetta, in ogni piatto prima mettete del sugo, poi due o tre nidi di spaghetto, qualche rametto di rosmarino e delle briciole di Ricotta affumicata.
    In abbinamento un buon vino dealcolizzato, ideale anche a mezzogiorno, per poi rimettersi comodi a lavorare.
    Buon Appetito!!

    continua a leggere

  • Carrettiera in carrozza
    3136 con 784

    INGREDIENTI:x 4 persone
    400g.Spaghetti semola di grano duro trafilata bronzo
    100g.olive nere Leccino Az Ficacci
    1 barattolino pomodorini al forno da 200g.
    120g. di acciughe sott’olio
    200g.mozzarella campana
    50g.pecorino romano grattugiato
    60g.pane grattugiato home-made
    60g.di mandorle pelate tritate
    q.b di olio evo
    q.b peperoncino macinato
    PROCEDIMENTO:
    Nel mentre bolle l’acqua per la pasta..con poco sale!!
    In un capiente tegame con olio evo, fate imbiondire uno spicchio d’aglio schiacciato,
    versate le acciughe e fatele sciogliere delicatamente,spegnete e aggiungete i pomodorini !
    Eliminate l’aglio!!
    Tagliate la mozzarella a dadini,snocciolate le olive e tostate in padella del buon pane grattugiato
    insieme a pecorino grattugiato e mandorle pelate e tritate!
    Ora cuocete la pasta a meta’ cottura ,scolate grondante di acqua e versate nel tegame,riaccendete e fate andare un paio di minuti, aggiungete mozzarella,olive,pizzico di peperoncino e una parte della miscela grattugiata,amalgamate ancora un paio di minuti e spegnete.
    Servite ancora con una spolverata di miscela di grattugiati e peperoncino!!

    continua a leggere

  • Spaghetti Persico, pomodorini e Olive Giganti
    3284 con 821

    Il pesce persico reale è un pesce d’acqua dolce, sì… non vive in mare, bensì al lago! La sua presenza è diffusa anche in Italia, soprattutto nei laghi del nord.
    Lo puoi trovare nei reparti pescheria degli ipermercati, dove in promozione può avere un costo di circa 9 euro e 90 al kg.

    Perché acquistarlo? Perché ha delle carni magre, poco caloriche e saporite. Perché fa bene al cuore. Perché è ricco di Omega 3 e non contiene mercurio. Inoltre, il suo uso è simile a quello del merluzzo e pertanto il suo filetto è appetibile anche per i bambini.

    Com’è venduto? In genere già sfilettato.

    Quali aspetti verificare prima di acquistarlo? Deve essere locale e per l’esattezza persico reale. Meglio se fresco di pescara e non decongelato. Come cucinarlo? Ottimo al forno con patate e olive, per una spaghettata, semplicemente impanato e fritto per far felici i bambini, oppure come polpetta.

    Oggi vi presento due ricette realizzate in compagnia di Ficacci Olive.

    Spaghetti al pesce persico

    Ingredienti per 2 persone:

    200 g di filetto di pesce persico
    6/7 pomodorini pachino
    una manciata di olive giganti denocciolate
    1 spicchio d’aglio
    prezzemolo
    1/2 bicchiere di vernaccia o vino bianco
    200 g di spaghetti trafilati a bronzo
    olio, sale e peperoncino
    Prepariamo il sughetto:

    tagliare a fette lo spicchio d’aglio e riporlo nella padella.
    A piacere aggiungere del peperoncino.
    Aggiungere un fondo d’olio e accendere il fornello.
    Appena l’aglio inizia a sfrigolare aggiungere il filetto di persico tagliato a listarelle e i pomodorini tagliati a metà.
    Saltate il tutto per 2/3 minuti e quanto il persico si sarà ormai colorato (le carni iniziano a diventare bianco latte), aggiungere la vernaccia o il vino.
    Abbassare la fiamma e lasciar sfumare.
    Schiacciare i pomodorini affinché ne fuoriesca il liquido, unire le olive tagliate a metà e lasciar cuocere ancora qualche minuto fino a quando il pesce non risulterà cotto e sfarinato. Il sughetto deve assumere un aspetto denso e non asciutto poiché gli spaghetti andranno ad ultimare la cottura in padella.
    Prepariamo gli spaghetti:

    cuocere gli spaghetti e scolarli due minuti prima, lasciando un pochino di acqua di cottura da parte.
    Saltarli in padella fino a che non saranno cotti al dente, aggiungendo acqua di cottura all’occorrenza affinché non si asciughino e si insaporiscano.
    Unire il prezzemolo e servire caldi.

    continua a leggere