Loading...

Insalata di cous cous con verdure crude

L’insalata di cous cous con verdure crude è un primo piatto freschissimo! Non richiede cottura, può essere preparato con largo anticipo e personalizzato con verdure e aromi a piacimento.
Ingredienti per 4 persone:
400 g Cous Cous (a grana media)
400 g Acqua (oppure 200 g di succo di agrumi e 200 di acqua)
4 cucchiai Olio Extravergine D’oliva
1 pizzico Sale
1 spolverata di pepe
1 Limone (succo)
2 Zucchine Piccole
100 g Olive Nere Kalamon
1 Peperone Rosso
1 Peperone Verde
1 Peperone Giallo
1 mazzetto Menta
1/2 Cipolla (facoltativa)
2 Pomodori Da Insalata (facoltativi)
Preparazione
Trasferire il cous cous in una ciotola, aggiungere un pizzico di sale, due cucchiai di olio e il succo di un limone. Mescolare con una forchetta.
Riscaldare 400 g di acqua (o di brodo vegetale), versarla sul cous cous, coprire con un panno pulito e attendere qualche minuto che il cous cous si gonfi e assorba tutto il liquido ( circa 10 minuti).
Sgranare il cous cous con una forchetta e metterlo da parte. Lavare accuratamente tutte le verdure (peperoni, pomodori, zucchine) e asciugarle bene.
Eliminare il succo e i semi dai pomodori. Eliminare i filamenti bianchi e i semi dai peperoni.
Pulire la cipolla e sminuzzarla molto finemente.
Tagliare tutte le verdure a tocchetti piccoli (il cous cous si amalgama meglio se il condimento non è troppo grossolano).
Snocciolare le olive nere, e tritarle a coltello (oppure affettarle a rondelle).
Sciacquare la menta in acqua fresca, asciugarla, separare i gambi dalle foglie e sminuzzare queste ultime molto finemente.
Unire tutte le verdure e gli aromi al cous cous, aggiungere l’olio restante, un pizzico di sale e una spolverata di pepe. Mescolare delicatamente. Lasciare insaporire il tutto per almeno una decina di minuti in frigo (meglio qualche ora). L’insalata di cous cous con verdure crude e senza cottura è pronta! Gustala fresca o a temperatura ambiente.

Primi piatti
Più votati

  • Radiatori con Polpo e Olive..Light
    5328 con 1332

    INGREDIENTI:
    • 40g.pasta integrale tipo radiatori
    • q.b olive miste Ficacci (a vs gusto)
    • 4 pomodorini (tagliati a spicchi
    • 200g.polpo (cotto al dentein acqua e salebollente. Conservarne l`acqua di cottura)
    • 1 cucchiaino di olio evo
    • una punta di polvere di aglio e peperoncino
    • un ciuffo di prezzemolo
    • pizzico di sale

    PROCEDIMENTO:
    Dopo aver cotto il polpo tagliarlo a pezzetti piccoli e versarlo in unapadella calda
    con olio, prezzemolo e misto di aglio e peperoncino, bagnarlo con mezzo bicchiere di acqua di cottura del polpo. Fare amalgamarequalche minuto e versarele olive, i pomodorinied il sale, lasciando appassire.
    Nel frattempo avremo cotto la pasta che verseretegrondante di acqua nella padella
    e lascerete mantecare il tutto!

    continua a leggere

  • Paglia e Fieno con Asparagi ed Olive di Leccino
    4708 con 1177

    INGREDIENTI
    per 4 persone
    320 gr di Lasagnette all’uovo Paglia e Fieno
    200 gr di Asparagi Bianchi
    100 gr di Asparagi selvatici
    150 gr di Olive di Leccino all’Abruzzese Ficacci
    6 Tolle di Aglio Rosso
    Olio di Oliva Biologico
    50 gr di Formaggio Gran Mugello Ubaldino
    Sale q.b.
    PREPARAZIONE
    In una Padella antiaderente, versare 4 cucchiai di Olio di Oliva, le Tolle di aglio rosso, lasciare a fuoco vivace pochi minuti, nel frattempo pulire, tagliare a rondelle gran parte degli Asparagi, tenendo da parte le punte, unirle in padellacuocere il tutto per circa 10 minuti a fuoco medio, meglio se con il coperchio,
    passato il tempo unire per pochi minuti le punte degli Asparagi, le Olive di Leccino snocciolate ed una grattugiata di Gran Mugello Ubaldino,cuocere le Lasagnettein abbondante acqua salata, avendo cura di dare minor cottura a quelle verdi, scolare per bene, Spadellare per bene il tutto, e servire con una bella grattugiata o meglio ancora con alcune scagliette di Gran Mugello Ubaldino.

    continua a leggere

  • Pennoni alla Crema di Peperoni e Pecorino Romano
    4244 con 1061

    Ingredienti:
    •4 peperoni rossi
    •60 gr di pinoli
    •100 gr di pecorino romano
    •3-4 cucchiai di succo di limone
    •sale
    •olio extravergine di oliva
    •100 gr di olive miste (Bel Mix Ficacci)
    •500 gr di pennoni lisci

    Procedimento:
    Monda i peperoni del torsolo, sciacqua bene l’interno per eliminare i semi e frullali a crema. Tosta i pinoli e tritali. Grattugia anche il pecorino. Unisci ai peperoni e aggiusta con limone, sale e olio d’oliva.
    Cuoci i pennoni secondo le istruzioni sulla confezione, scolali e ripassali nel condimento appena preparato

    continua a leggere

  • Nidi di Spaghetti Gustosi con Olive ai due colori
    4020 con 1005

    Ma ciao,
    sempre più affascinata dalla nostra cultura culinaria, fatta di sapori e profumi unici ed irripetibili,
    oggi vi propongo una ricetta che qualche anno fà vinse addirittura un premio, come ricetta innovativa e gustosa, non me l`aspettavo di sicuro, ma tant`è, a volte le cose vanno diversamente, fintanto da stupire. Personalmente la trovo deliziosa ed allo stesso tempo molto facile ed intuitiva, provate a cimentarvi, senza aver paura, anche se ai fornelli proprio non vi piace stare, poi se avete a che fare con dei bimbi, siete a cavallo gli piacerà di sicuro!!
    NIDI DI SPAGHETTI GUSTOSI CONOLIVE AI DUE COLORI
    INGREDIENTI
    per 4 persone
    400 g di Spaghetti
    800 g di Pomodori da sugo
    2 Carote
    2 coste di Sedano verde
    1 Cipolla bianca
    200 g di Prosciutto cotto Martelli
    150 g di Olive verdi Cerignola Ficacci
    150 g di olive nere di Gaeta Ficacci
    Rosmarino fresco
    Salvia fresca
    Olio di oliva extravergine Bio
    Sale q.b.
    Pepe q.b.
    Ricotta affumicata Veneta
    Vino Rosato Alternativa
    PREPARAZIONE
    Per prima cosa preparare i Pomodori tagliandoli a cubetti, dopo aver tolto la buccia ed i semi, lasciare sgocciolare, fare un battuto con la cipolla, il sedano e le carote, metterlo a rosolare in olio d`oliva extravergine, lasciate imbiondire, unire il pomodoro cuocere per bene il sugo
    tritare i due diversi tipi di Olive, a cottura quasi ultimata del pomodoro, unirle e fare insaporire il tutto.
    In una padella antiaderente, rosolare il prosciutto cotto a fiamma bassa, dopo averlo taglgiato a piccoli cubetti, unirlo al sugo di pomodoro ed olive.
    Cuocere gli spaghetti al dente, scolare, mettere una parte del sugo in un padellone a bordi alti, spadellare per bene, ultimare con delle briciole di ricotta affumicata e servire.
    Per impiattare a nido usate un mestolino ed una forchetta, in ogni piatto prima mettete del sugo, poi due o tre nidi di spaghetto, qualche rametto di rosmarino e delle briciole di Ricotta affumicata.
    In abbinamento un buon vino dealcolizzato, ideale anche a mezzogiorno, per poi rimettersi comodi a lavorare.
    Buon Appetito!!

    continua a leggere

  • Spaghetti integrali cavolfiore e olive
    3816 con 954

    Ma perchè all’orientale vi chiederete ? Perchè ho usato una radice quasi magica come lo zenzero.....
    Spesso cucino alimenti integrali con verdure,come il cavolfiore che ho abbinato allo zenzero, creando un giusto equilibrio tra il dolce di questa verdura e il sapore leggermente agrumato e piccante di questa radice.A questo accostamento ho aggiunto una nota in più, le olive Leccino Ficacci, divine !

    INGREDIENTI :

    400-450 gr di spaghetti integrali
    500 gr circa di cavolfiore
    100 gr di olive Leccino Ficacci
    zenzero grattugiato a piacere
    olio evo
    1 spicchio d’aglio
    sale

    ESECUZIONE :

    1) Lavare il cavolo, dividerlo in piccolissime cimette e lessarlo per 10 minuti circa.
    2) Soffriggere intanto l’aglio tritato (privato dell’anima verde) nell’olio insieme alle olive, un po’ intere e un po’ spezzate.
    3)Scolare il cavolo e saltarlo con le olive e l’aglio.
    4) Lessare gli spaghetti al dente e ripassarli nella padella con il cavolfiore per qualche minuto.
    5) A fuoco spento grattugiare lo zenzero e volendo del grana a piacere.

    continua a leggere