Loading...

Insalata di Mare

INGREDIENTI
2 seppiefresche (pulite,lavate
1 calamarofresco( "" ""
4 polipetti sinischi freschi
aglio tritato
7/8 pomodorini (lavati ,divisi in 4
1 barattolo di mais (sgocciolato
olive verdi schiacciate all`Etnea Az Ficacci
olio evo a filo
sale q.b
un pizzico di pepe
prezzemolo tritato
succo limone q.b
PROCEDIMENTO
In una casseruola bollire acqua ,un pizzico di sale e buccia limone,
gettarvi per primo le seppie intere
dopo cca 6/7` i polipetti,e solo dopo qualche minuto il calamaro
Il TUTTO cuocera` all`incirca 35/40`(regolatevi poi con la cottura)
Una volta freddo ,tagliate il calamaro a rondelle ,le seppie e i polipetti a pezzetti.
Versate il tutto in una capiente insalatiera e unite i pomodorini,il mais,l`aglio,pepe,sale ,olive e olio a filo,mescolate e servite aggiungendo in ogni piatto,prezzemolo tritato e fette limone.

N.B Vi consiglio di non condire tutto con il limone prima di servire,oltre al fatto che potrebbe non incontrare il gusto di tutti,vi ricordo che se dovesse avanzare gia` condito con limone,il giorno dopo
non risulterebbe gradevole al palato(tende a cuocersi)

Aperitivi & Antipasti (Starters)
Più votati

  • Bicchierini salati mousse di olive e streusel
    5040 con 1260

    I bicchierini salati mousse di olive e streusel costituiscono uno sfizioso finger food, perfetto per l’estate, l’ideale per una festa o un party, sono molto facili e anche veloci da preparare, basta avere delle olive verdi Cerignola Ficacci, della robiola, della ricotta e l’occorrente per fare gli streusel salati !

    INGREDIENTI PER 4 BICCHIERINI:
    - 200 gr di ricotta
    - 200 gr di robiola
    - 150 gr di olive verdi di Cerignola Ficacci
    - olio evo

    Per gli streusel :
    - 80 gr di farina
    - 50 gr di burro
    - 2 cucchiai di Grana
    - origano
    - sale

    Preparazione:
    1)Tritare e denocciolare le olive, frullarle con i formaggi.

    2) Per gli streusel : lavorare con la punta delle dita gli ingredienti, fare delle briciole di composto e deporle su una teglia con carta forno; Infornare a 180° per circa 10 minuti, stando attenti che non brucino.

    3) Comporre i bicchierini facendo uno strato di streusel, la mousse di olive, terminando con altri streusel e decorando a piacere, servire freddi.

    continua a leggere

  • Rotolini di merluzzo al forno ripieni alle olive
    4448 con 1112

    Rotolini di merluzzo ripieni al forno,leggeri e facili da preparare,nel ripieno anche le olive Ficacci e altri ingredienti mediterranei.




    ESECUZIONE :

    1) Dare una forma leggermente a rettangoloIo al pesce, la parte finale della coda si lascia a punta perchè è da lì che si parte ad arrotolare; ( io ho usato merluzzo congelato, eventualmente se si usa pesce fresco va pulito e sfilettato a dovere ), gli avanzi della sfilettatura non si gettano, ma si può fare con essi una gustosa salsa con il pomodoro.

    2) Per il ripieno tritare le olive, con i capperi, il prezzemolo, l’aglio e la patata lessa e volendo il curry e un filino di olio, sale e pepe nero.

    3) Disporre il ripieno sui filetti di pesce e arrotolare.

    4) Passare i rotolini nel misto di pangrattato e farina di mais in parti uguali e disporre su una teglia con carta forno unta, irrorare leggermente di olio, un pizzico di sale e infornare a 180° per circa 20-25 minuti.

    continua a leggere

  • Pingu aperitivo con Olive nere al Forno
    4312 con 1078

    Ingredienti per 10 pingu:
    20 Olive essiccate al forno
    1 carota
    10 mozzarelline
    Procedimento:
    Prepariamo insieme i nostri pingu, prima di tutto, lavate e asciugate la carota, tagliate tante fettine (a rondelle) e togliete un triangolino per formare zampette e becco.
    A questo punto, prendete la mozzarellina , metteteci al centro uno stuzzicadenti e poggiate l`oliva che rappresenterà la testa e sotto la carota poi, con il coltello incidete l`oliva e inseriteci il triangolo di carota che rappresenterà il becco.
    Infine, tagliate l`oliva a metà e sempre con l`aiuto di uno stuzzicadenti attaccateci le olive di lato che rappresenteranno le ali.
    Fate questo procedimento per i restanti pinguini e avvisate tutte le persone che gusteranno quest`aperitivo con voi che ci sono gli stuzzicadenti.
    Buon pingu aperitivo!

    continua a leggere

  • Crostoni di S. Valentino
    4272 con 1068

    Pare che a S. Valentino sia diventato un must cucinare qualcosa a forma di cuore, allora io invece di fare torte, tortini o muffins preparerò questi crostoni di S. Valentino " Gaeta".

    Ma perchè Gaeta ? Perchè ho usato le olive Gaeta, saporite, gustosissime di Ficacci naturalmente !

    INGREDIENTI PER 4 PERSONE :

    8 fette di pane grandi (in modo tale che escano 2 cuori)

    1 confezione da 170 gr di olive nere di Gaeta Ficacci

    400 gr di passata di pomodoro

    250 gr di mozzarella

    4 pomodori secchi sott’olio conditi

    prezzemolo q.b.

    origano

    sale

    pepe nero

    olio evo

    ESECUZIONE :

    1) Con uno stampino grande a forma di cuore "coppare" il pane, rifilandolo eventualmente con un coltellino.

    2) Cuocere per 10 minuti la passata con l’origano, il sale e il pepe.

    3) Far raffreddare la salsa e nel frattempo snocciolare le olive, lasciandone qualcuna per decorare e tritarle con i pomodori secchi e il prezzemolo senza salare.

    4) Disporre la salsa sui crostoni, poi coppare la mozzarella con un cuore più piccolo e metterla sopra.

    5) Prendere ora un terzo stampino a forma di cuore ancora più piccolo e aiutandosi con quello deporre sulla mozzarella il pesto di olive.

    6) Mettere i crostoni sotto al grill e lasciarli giusto il tempo necessario per far sciogliere la mozzarella.

    continua a leggere

  • Treccia di pane con olive, pepe e lievito madre
    3872 con 968

    La treccia di pane con il mix di olive Ficacci , pepe nero e lievito madre è ottima fatta a fette e gustata con dei salumi, come speck o finocchiona….uno, due, treeeee : mani in pasta !
    Io uso il lievito madre ma chi non lo avesse potrà usare 5 gr di lievito di birra fresco !


    ESECUZIONE:
    1) Rinfrescare il lievito con pari dose di farina 0, fare una palla e metterlo in luogo tiepido, (solo per la stagione fredda) coperto con un canovaccio.
    Il lievito deve raddoppiare, ci vogliono di solito 3 ore.
    2) Trascorso questotempo, prenderne 120 gr e il resto metterlo nel suo barattolo di vetro, sciacquato con l’acqua bollente e asciugato, in frigo.
    3) Impastare la madre, la farina e l’acqua (lasciarne un po’ per sicurezza nel caso fosse troppa ) per 10 minuti, fin quando la pasta non è bella liscia ; aggiungere poi l’olio,e quando è ben incorporato il sale .
    4) Unire ora le olive e amalgamarle nell’ impasto.
    5) Far lievitare fino al raddoppio e dividere l’impasto in 3 parti, che allungherete in modo da poter creare una treccia che poi metterete in uno stampo da ciambella unto con.Spennellare con dell’olio e cospargere di sale.
    6) Infornare a 180° mettendo un pentolino pieno di acqua bollente sul fondo del forno in modo da creare umidità (il pane si manterrà morbido così); dopo 10 minuti togliere il pentolino e continuare la cottura per altri 25 minuti.
    7) Togliere ora la ciambella dallo stampo e metterla sulla griglia del forno per altri 5-10 minuti in modo da asciugarla bene.

    continua a leggere