Loading...

Cuori innamorati di pasta sfoglia.

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:
1 rotolo di pasta sfoglia
olio d’oliva DANTE q.b.
1 confezione RUSTICA CIRIO
Basilico q.b.
sale GEMMA DI MARE fino q.b.
sottilette IN ALPI 4
olive FICACCI q.b.
battuto di olive o battuto di melanzane TERRANOSTRA
Asiago stagionato stravecchio DOP- Asiago stravecchio
delizia del braciare INAUDI q.b.
cipolla e uno spicchio di aglio
pan grattato q.b.
cubetti di pancetta 100gr

PREPARAZIONE:
In un pentolino fate rosolare con l’olio DANTE della cipolla, un piccolo spicchio di aglio e la pancetta, aggiungete poi la rustica CIRIO fate cuocere almeno 15 minuti, aggiungete alla fine del basilico fresco.

In 4 formine di silicone a forma di cuore inserite la carta forno bagnata e ben strizzata, nel mentre far riscaldare il forno a 180gradi in modalità ventilato, poggiate la psta sfoglia, tagliate via l’eccesso e versate dei fagioli secchi e fate cuocere il tutto per circa15 minuti.
Ora all’interno dei cuori di silicone( dopo che avrete tolto i fagioli secchi, messi per non far rimanere la pasta sfoglia bella bassa bassa!) versate un po del sughetto con la pancetta poi aggiungete il battuto di olive oppure di melanzane TERRANOSTRA, aggiungete le olive FICACCI che avrete precedentemente tagliato a pezzettini, sistemate la sottiletta IN ALPI, versate altro sughetto e aggiungete altri formaggi che più vi piace.o ho realizzato 2 cuori per una cenetta romantica con gusti differenti, in uno ho aggiunto il prodotto delizia del braciare INAUDI al posto del sughetto fatto con la CIRIO.Aggiungete infine su tutti i cuori che avete realizzato ai vari gusti,del pan grattato e tanto formaggio grattuggiato ASIAGO,poggiate in cima le strisce di pasta sfoglia e inserite il tutto al centro del vostro forno e fate cuocere a 180gradi per una decina di minuti.Se volete avere una dorata crosticina in cima al cuore, fate cuocere pochi minuti in modalità grill a fine cottura per pochissimi minuti.
Otterrete dei cuori deliziosi, particolari e sopratutto davvero unici!

Primi piatti più votati

  • Paglia e Fieno con Asparagi ed Olive di Leccino
    3552 con 888

    INGREDIENTI
    per 4 persone
    320 gr di Lasagnette all’uovo Paglia e Fieno
    200 gr di Asparagi Bianchi
    100 gr di Asparagi selvatici
    150 gr di Olive di Leccino all’Abruzzese Ficacci
    6 Tolle di Aglio Rosso
    Olio di Oliva Biologico
    50 gr di Formaggio Gran Mugello Ubaldino
    Sale q.b.
    PREPARAZIONE
    In una Padella antiaderente, versare 4 cucchiai di Olio di Oliva, le Tolle di aglio rosso, lasciare a fuoco vivace pochi minuti, nel frattempo pulire, tagliare a rondelle gran parte degli Asparagi, tenendo da parte le punte, unirle in padellacuocere il tutto per circa 10 minuti a fuoco medio, meglio se con il coperchio,
    passato il tempo unire per pochi minuti le punte degli Asparagi, le Olive di Leccino snocciolate ed una grattugiata di Gran Mugello Ubaldino,cuocere le Lasagnettein abbondante acqua salata, avendo cura di dare minor cottura a quelle verdi, scolare per bene, Spadellare per bene il tutto, e servire con una bella grattugiata o meglio ancora con alcune scagliette di Gran Mugello Ubaldino.

    continua a leggere


  • Risotto with orange and Olives

    3216 con 804

    Ingredients:
    - 180g of Rice
    - 1 Orange with its juice
    - 1 onion
    - Extra Virgin Olive Romeo
    - Salt
    - Olives - Typical Abruzzese recipe
    - Butter
    - Parmesan cheese

    Preparation:
    Prepare a vegetable broth and toast the rice in a pan, adding an onion and a drizzle of extra virgin olive oil Romeo. Gradually pour the broth upon the toasted rice. Cut into strips the orange peel and reduce the juice in a saucepan. Store the reduction and in the same saucepan blanch the peel strips adding water, in order to take out the bitterness. When the rice is half cooked, add the reduced juice, the peel, the olives, and cream with butter and Parmesan cheese. With the help of a spoon dig a pocket in the center of the risotto and place the reduction. Buon Appetito!

    continua a leggere

  • Orecchiette con peperoni e olive nere
    2720 con 680

    Ingredienti per 3 persone:
    250 g di orecchiette
    3 peperoni
    10 pomodorini freschi
    15 olive nere Ficacci
    3 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva
    un pizzico di sale
    pepe qb
    1 spicchio d’aglio
    parmigiano grattugiato

    Procedimento:
    Prepariamo insieme le nostre orecchiette con peperoni e olive nere, prima di tutto, in una padella con olio soffriggete l’aglio, aggiungete i peperoni tagliati a listarellee cuoceteli per 5 minuti poi, aggiungete i pomodori, il sale, il pepe e le olive nere e fate cuocere il tutto per altri 15/20 minuti.
    Passati i 20 minuti, in una pentola con abbondate acqua salata, cuocete le orecchiette per il tempo indicato sulla confezione poi scolatele e versatele nella padella e mescolate per amalgamare il tutto.
    Impiattate e servite con una spolverata di parmigiano se gradite, buon appetito!

    continua a leggere

  • Carrettiera in carrozza
    3140 con 628

    INGREDIENTI:x 4 persone
    400g.Spaghetti semola di grano duro trafilata bronzo
    100g.olive nere Leccino Az Ficacci
    1 barattolino pomodorini al forno da 200g.
    120g. di acciughe sott’olio
    200g.mozzarella campana
    50g.pecorino romano grattugiato
    60g.pane grattugiato home-made
    60g.di mandorle pelate tritate
    q.b di olio evo
    q.b peperoncino macinato
    PROCEDIMENTO:
    Nel mentre bolle l’acqua per la pasta..con poco sale!!
    In un capiente tegame con olio evo, fate imbiondire uno spicchio d’aglio schiacciato,
    versate le acciughe e fatele sciogliere delicatamente,spegnete e aggiungete i pomodorini !
    Eliminate l’aglio!!
    Tagliate la mozzarella a dadini,snocciolate le olive e tostate in padella del buon pane grattugiato
    insieme a pecorino grattugiato e mandorle pelate e tritate!
    Ora cuocete la pasta a meta’ cottura ,scolate grondante di acqua e versate nel tegame,riaccendete e fate andare un paio di minuti, aggiungete mozzarella,olive,pizzico di peperoncino e una parte della miscela grattugiata,amalgamate ancora un paio di minuti e spegnete.
    Servite ancora con una spolverata di miscela di grattugiati e peperoncino!!

    continua a leggere

  • Cous Cous con Vongole, Olive e Capperi al Forno
    2904 con 726

    Ingredienti:
    un cucchiaio di capperi sotto sale
    1 cipolla bianca
    170 gr di olive nere di Gaeta
    5-6 filetti di acciughe sott’olio
    un peperoncino verde
    una manciata di origano
    un cucchiaio di miele di castagno
    aceto balsamico di Modena
    olio evo abbondante
    200 gr di vongole sgusciate
    300 gr di cous cous di legumi
    100 ml di succo di limone
    sale
    una manciata di pistacchi

    Procedimento:
    Metti i capperi in ammollo, cambiando l’acqua diverse volte, per eliminare il sale
    Nel frattempo, monda e affetta sottilmente la cipolla. Sistemala sul fondo di una teglia, distribuisci sopra i capperi scolati, le olive intere, i filetti di acciuga tagliati in tocchetti, il peperoncino a rondelle e cospargi con l’origano.
    Cola il miele su tutta la superficie, spruzza con abbondante aceto balsamico e olio evo e inforna a 180° per 20-25’, finché i capperi e le olive non saranno croccanti e ricoperti di uno strato caramellato.
    Sforna, aggiungi rapidamente le vongole, ben sciacquate, per eliminare eventuali residui di sabbia, e mescolale bene, in modo da scottarle con il calore residuo degli altri ingredienti.
    Prepara il cous cous secondo le istruzioni sulla confezione, sostituendo, però, con il limone un terzo dell’acqua indicata.
    Unisci il condimento e cospargi con i pistacchi tostati e grossolanamente pestati al mortaio.

    continua a leggere