Loading...

Corona salata Portafortuna con Olive di Cerignola

Ciao,
in molti han chiesto la ricetta della torta del Re salata, non è mai male ottimizzare la forrtuna e questa ricettina sembra possa fare affrontare al meglio ogni giornata nella forma migliore.
E per di più promette al fortunello, che troverà la sorpresa doppia fortuna!!
La ricetta è rimasta nel cassetto per qualche settimana, ma penso che oggi, giornata del Blue Monday
una bella rispolverata Non faccia assolutamente male
CORONASALATA DEL RE
INGREDIENTI
300 g di Farina Senatore Cappelli
1 Bustina di lievito per torte salate
4 Uova Biologiche
110ml di Olio di oliva extravergine Bio
100 ml di acqua tiepida
100 g di Olive verdi di CerignolaFicacci
200 g di Ricotta Bio Tomasoni
150 g di Speck Trentino
Sale q.b.
Prezzemolo fresco
1 Noce di Burro
30 g di Pepe nero in grani
1 Stampo per torta
Carta da forno
Carta stagnola
2 Ciotole capienti
PROCEDIMENTO
In una ciotola inserire : la Farina setacciata, il lievito in polvere setacciato ed il sale, mescolare. Nell’altra ciotola, inserire : le uova, l’olio, l’acqua, la ricotta e gli aromi tagliuzzati finemente, con lo sbattitore miscelare per bene, quando fatto trasferire nella ciotola della farina aggiungere le Olive, lo Speck tagliato a dadini, amalgamare per bene. Per far si che la sorpresa non si rovini, avvolgetela su carta di alluminio , chiudete per bene, nel mio caso ho usato un sassolino a forma di cuore, dopo averlo pulito per bene e disinfettato con acqua bollente e bicarbonato. Posizionare il pacchettino nel mezzo dell’impasto.Imburrare lo stampo, versare l’impasto, livellare per bene. Sulla sommità, aggiungere alcuni grani di pepe. Cuocere in forno per circa 60 minuti, fate attenzione che non si scurisca troppo, per evitarlo coprire con della carta di alluminio gli ultimi dieci minuti di cottura.
Non è mai troppo tardi per una buona Ciambella salata, per essere ancora più efficace aggiungere dei pezzetti di Peperoncino rosso.
Ciao e Buon appetito!!

Aperitivi & Antipasti (Starters)
Più votati

  • Calamari ripieni
    5296 con 1324

    INGREDIENTI x
    2 maxicalamari(puliti e lavati..nel mio caso erano freschi di pescato
    4/5 asparagi sbollentati
    1 fresa integrale Az Pascuzzo ammollata in acqua e vino(parti uguali)
    1 fetta di provolone semipiccante tagliato a pezzetti
    qualche fetta di salame tagliuzzato
    formaggio pecorino grattugiato
    sale e pepe q.b
    1 uovo x amalgamare
    olive bianche e nere Az Ficacci (tritate
    pane grattugiato
    4/5 mandorle spellate(tritate
    mezzo bicchiere vino bianco secco
    gamberoni (16...nel mio caso
    olio evo
    aglio tritato
    PROCEDIMNTO
    Unire,fresa,provolone,salame,asparagi,pecorino,sale,pepe e uovo,amalgamare il tutto
    con esso farcire i calamari ,chiuderli e bucarli piu` volte con uno stecchino e poggiarli in una teglia
    con olio evo, coprirlicon un trito di olive , mandorle e pane grattugiato,contornare il tutto
    con i gamberoni ,salare,pepare ed unire aglio tritato,vino bianco ed ancora olio a filo su tutto.
    Coprire con carta alluminio ed infornare x 15`..a cca200°...POI eliminare carta,abbassare la fiamma e terminare la cottura ancora un 10`!!
    Intiepidito il calamaro tagliarlo a fette e servirlo contornato dai gamberoni!!

    continua a leggere

  • Insalata di Polipo con Olive Dolci
    4584 con 1146

    INGREDIENTI
    Polipo verace (nel mio caso era di quelli freschi
    Patate novelle cotte a vapore
    Pomodorini
    Cipolla rossa
    Sedano bianco
    Olive Dolci Siciliane Ficacci
    Olio Evo
    Limone

    PROCEDIMENTO
    Cuocere il polipo in acqua e sale bollente, stando attenti a non scuocerlo. Tagliarlo a pezzetti
    e versarlo in unacapace insalatiera con patate a tocchetti, cipolla affettata sottile, olive , sedano a cubetti, pomodorini tagliati a metà, sale, olio a filo e una bella spremuta di limone,
    mescolare il tutto e... mangiate con gusto!!

    continua a leggere

  • Pingu aperitivo con Olive nere al Forno
    4024 con 1006

    Ingredienti per 10 pingu:
    20 Olive essiccate al forno
    1 carota
    10 mozzarelline
    Procedimento:
    Prepariamo insieme i nostri pingu, prima di tutto, lavate e asciugate la carota, tagliate tante fettine (a rondelle) e togliete un triangolino per formare zampette e becco.
    A questo punto, prendete la mozzarellina , metteteci al centro uno stuzzicadenti e poggiate l`oliva che rappresenterà la testa e sotto la carota poi, con il coltello incidete l`oliva e inseriteci il triangolo di carota che rappresenterà il becco.
    Infine, tagliate l`oliva a metà e sempre con l`aiuto di uno stuzzicadenti attaccateci le olive di lato che rappresenteranno le ali.
    Fate questo procedimento per i restanti pinguini e avvisate tutte le persone che gusteranno quest`aperitivo con voi che ci sono gli stuzzicadenti.
    Buon pingu aperitivo!

    continua a leggere

  • Insalata di cavolo capriccioso
    4040 con 1010

    INGREDIENTI:
    •un 1/2 cavolo
    •un cespo di scarola riccia
    •4 papaccelle (peperoni dolci e piccanti sott`aceto,della tradizione campana)
    • Olive di Gaeta Ficacci
    •2 cucchiaini di aceto balsamico

    In Dispensa:
    •barattolo melanzanesott`olio

    PROCEDIMENTO:
    Pulire e lavare la scarola(scegliere solo la parte centrale più chiara), intanto sbollentare il cavolo in acqua e sale, scolare e raffreddare.
    In una ciotola capiente unire il cavolo, la scarola (tagliuzzata grossolanamente), abbondanti melanzane, le papaccelle spezzettate, le olive, un pizzico di sale e un battuto di olio e aceto, mescolare e lasciare riposare qualche ora prima di gustarla!

    continua a leggere

  • TORRETTE DI MELANZANE CON OLIVE E DATTERINI
    3724 con 931

    Ingredienti:
    1 melanzana grande
    olive nere denocciolate leccino Ficacci
    1 barattolo di pomodori datterini Mutti
    sale fino integrale
    pepe nero macinato al momento
    erba cipollina

    Affettare la melanzana a fette di ½ cm di spessore.
    Grigliare le fette su entrambi i lati usando una piastra ben calda.
    Successivamente affettare anche le olive, tenendone alcune intere per la decorazione finale.
    Iniziare a comporre le torrette partendo da una fetta di melanzana, 1 cucchiaio di salsa di pomodoro e 1 cucchiaio di olive nere a pezzetti. Salare e pepare con moderazione.
    Ripetere lo stesso procedimento con le altre fette (potete decidere di fare le torrette anche a più strati rispetto a quelle che ho realizzato io).
    Sulla fetta finale aggiungere 1 cucchiaio di salsa, un datterino e 2 olive nere intere.
    Salare e pepare e aggiungere dell`erba cipollina tritata.

    continua a leggere